Crea sito

ISCRIZIONI APERTE!!!!!!

Esistono diverse modalità di iscrizione:

  • cliccare quì, scaricare il modulo di iscrizione, compilarlo e inviarlo a [email protected] in modo da bloccare l’iscrizione. Nel giro di 24 ore lo staff organizzativo ti contatterà per prendere un appuntamento dove avverrà la firma del contratto e il pagamento della metà della quota dietro rilascio di apposita ricevuta.
  • Inviare una mail a: [email protected], esplicitare il nome e cognome del responsabile, il nome della squadra (facoltà + soprannome), e il recapito telefonico. Nel giro di 24 ore lo staff organizzativo ti contatterà per prendere un appuntamento dove avverrà la firma del contratto e il pagamento della metà della quota dietro rilascio di apposita ricevuta.
  • Accedere a Facebook, TROVA E METTI MI PIACE alla pagina ufficiale torneo interfacoltà, comunicare sulla bacheca o sulla posta privata l’adesione alla manifestazione. Dopo di che, avviene lo scambio dei recapiti telefonici e l'invio dei moduli
  • Contattare direttamente gli organizzatori via telefono al 338/1527345
Home

Una settimana ricca di colpi di scena. Nella serata di lunedi abbiamo visto scontrarsi Last Minute e Quelli di sempre per l'accesso alla finale di europa league, e Spritz contro Divauto per l'accesso alle semifinali di master league. La prima delle due gare vede Quelli di sempre fare il bello e cattivo tempo durante l'arco dei cinquanta minuti. Con un Dino Tessitore nella nuova veste di portiere, i blues vincono e convincono sfruttando il fattore gruppo. E' il dischetto a decidere la gara tra Spritz e DIvauto. Primo tempo di chiara marca arancio, con i ragazzi di Grauso in vantaggio per 3-0. Il secondo tempo vede la riscossa dei viola di Sarnelli che raggiungono e superano gli avversari, salvati poi da un autogol nel finale. Dal dischetto Divauto si dimostra ancora imprecisa e come lo scorso anno vede sfumare l'ennesima finale. Nella serata di mercoledì grande spettacolo è stato offerto dai ragazzi impegnati in campo. Apre la serata Real Vesuviana contro Real x64, valevole per l'accesso alla finalissima di europa league. La grande esperienza dei verdi di Luongo è evidente, infatti gli avversari soffrono molto la pressione di una semifinale e creano poco e niente, mentre Real Vesuviana mette alla prova le qualità tecniche del portiere avversario. Il 2-0 finale è un risultato netto che lancia Real Vesuviana all'ennesima finale. COntemporaneamente dall'altra parte si giocava la semifinale Champions tra Avengers e Sambuca. Dopo una gara equilibratissima, con un continuo batti e ribatti, le doppiette di Sorrentino da un lato e di Mario Caiazzo dall'altro non riescono a decidere il vincitore. Dal dischetto gli errori dello stesso Caiazzo e di Rossi proiettano i Sambuca alla loro prima finale Champions dopo anni di onorata militanza nel nostro torneo. Croce del sud dopo la finale di coppa italia già conquistata, perde la possibilità di un incredibile double contro Last Minute. La gara è vivace, le due squadre sono ben messe in campo e nessuno tira via la gamba. Il 2-1 finale testimonia l'intensità della gara. Chiude la serata il big match tra Sons of Anarchy e Scarsenal, valevole per l'accesso alla finalissima di Champions. Il primo tempo vede Scarsenal condurre i giochi per 3-0 con un Perrella A. in grande spolvero. Nella ripresa SOns tenta la riscossa ma Masullo è troppo isolato in avanti e la gabbia Scarsenal riesce ad arginare la controffensiva portandosi a casa una finale importantissima alla prima partecipazione.