Crea sito

ISCRIZIONI APERTE!!!!!!

Esistono diverse modalità di iscrizione:

  • cliccare quì, scaricare il modulo di iscrizione, compilarlo e inviarlo a [email protected] in modo da bloccare l’iscrizione. Nel giro di 24 ore lo staff organizzativo ti contatterà per prendere un appuntamento dove avverrà la firma del contratto e il pagamento della metà della quota dietro rilascio di apposita ricevuta.
  • Inviare una mail a: [email protected], esplicitare il nome e cognome del responsabile, il nome della squadra (facoltà + soprannome), e il recapito telefonico. Nel giro di 24 ore lo staff organizzativo ti contatterà per prendere un appuntamento dove avverrà la firma del contratto e il pagamento della metà della quota dietro rilascio di apposita ricevuta.
  • Accedere a Facebook, TROVA E METTI MI PIACE alla pagina ufficiale torneo interfacoltà, comunicare sulla bacheca o sulla posta privata l’adesione alla manifestazione. Dopo di che, avviene lo scambio dei recapiti telefonici e l'invio dei moduli
  • Contattare direttamente gli organizzatori via telefono al 338/1527345
Home


 

Salutiamo con affetto l'uomo che riesce a creare un filo conduttore tra le rubriche “A volte ritornano... purtroppo!!!” e “l'allenatore della settimana”: Raso(Spartak).

Il cammino del difensore non è stato di quelli eticamente più limpidi, fare il pendolare tra la maglia di Spartak e quella di Salutm 'a Soreta, dichiarando apertamente la bontà del secondo progetto rispetto alla pochezza delle ambizioni spartane, non è stato un segno di rispetto verso il gruppo di capitan Tartaglia.

Eppure, dopo essere stati usati, sedotti ed abbandonati da Raso, lo spogliatoio di Spartak ha accettato a braccia aperte il ritorno a casa del vecchio compagno. Addirittura la dirigenza spartana ha assegnato nelle mani di Raso il delicato ruolo di allenatore-giocatore, affidando in tal modo il proprio destino alle scelte del figliol prodigo. Personalmente la scelta fatta dalla squadra è opinabile, più che di un gesto di compassionevole misericordia da parte dello spogliatoio mi sembra di assistere ad una evidente svendita della dignità societaria, ad una mancanza di amore nei confronti di questa storica maglia!!! Se poi anche dal punto di vista tecnico, vista la infelice ed improduttiva scelta di Raso di schierare Russo da impalpabile seconda punta, non arrivano i risultati sperati davvero il futuro prossimo di questo matrimonio assume le sembianze di un enorme ed indistricabile cubo di Rubik!!!

http://www.come-farlo.it/wp-content/uploads/2009/11/Cubo-Rubik-Toni-Blay.jpg

 

Un approfondimento merita la vicenda legata alla rivincita sportiva ed umana del bistrattato Veneziani. Messo ai margini della squadra nella passata edizione, presentato come il brutto anatroccolo del nuovo progetto, dopo la doppietta decisiva siglata ai Giambonetti manca per motivi personali nella sfida contro Pasolini Canallas ed i suoi compagni steccano malamente l'incontro. Sinceramente non si è capito se un cambiamento così radicale dell'incisività di Veneziani possa attribuirsi solo ad un momentaneo colpo di fortuna o ad una crescita tecnico-tattica del ragazzo, fatto sta che oggi come oggi è la spalla ideale della boa Sedu... nello schieramento tattico, rispetto a tanti nomi più blasonati, risulta imprescindibile!!! La speranza per i tifosi di Goliardia Partenopea è quella di non dover assistere mai più ad una prestazione scialba come quella della settimana appena trascorsa. Il buon Alfredo alla luce di ciò non dovrà mai più mancare dalla formazione titolare, dando il buon esempio al gruppo degli svogliati, guidato da capitan Pirozzi in compagnia del gemello scarso di Petrazzuolo visto contro Pasolini Canallas.

http://www.francopaniniragazzi.it/media/catalog/product/cache/1/image/5e06319eda06f020e43594a9c230972d/c/o/cop_brutto_anatroccolo_pr.jpg

 

La novità assoluta in casa Young Boys Bern non è la vittoria striminzita e sudata contro i redivivi Bogotà, ma il dramma estetico a cui Sosti e Carpasio dovranno far fronte nei prossimi mesi. I due dovranno guardare con estrema attenzione alla silhouette da qui in avanti!!! Ma non tanto per l'imminente prova costume che li attenderà sulle spiagge del litorale domizio ( che comunque li preoccupa non poco!!!), quanto piuttosto per arrivare al triplice fischio senza rischiare una compressione toracica, con conseguente letale asfissia, dovuta alle super attillate magliette del nuovo completino!!! Cosa volevano dimostrare il Sosti ed il Carpasio azzardando una scelta di taglia tanto aderente e spregiudicata?!?

L'eventualità di mettere in mostra un fisico scolpito ed invidiabile è poco realista, manca la materia prima necessaria. L'unica spiegazione che riesco a dare è che per i giovani dello Young Boys Bern la voglia di dimostrare che la maglia è davvero una seconda pelle ha prevalso su una scelta basata sulla comodità!!! Mr.X apprezza il vostro romantico attaccamento ai colori sociali e, per non rischiare di danneggiare le fragili cuciture delle nuove magliette, vi consiglia dosi abbondanti del tanto pubblicizzato yogurt della Marcuzzi, quel Danone Activia famoso per il simpatico bifidus actiregularis... dovrebbe sgonfiarvi nei punti giusti, vedrete che dopo i completini vi andranno a pennello!!!

http://images3.wikia.nocookie.net/__cb20070805125845/nonciclopedia/images/7/74/Activia-1-.jpg

 

L'ultima menzione settimanale va fatta necessariamente alla gaffe di Antonio, l'uomo Ludacs che insieme a Dario(Charlie Tarantino) vi accudisce in ogni momento, calcistico e goliardico. L'esperto ed affidabile responsabile di campo, nell'intervista fatta ad Andreozzi dei Tigrotti, dimentica completamente la presenza degli ex campioni dei Galacticos all'interno del girone D, preannunciando una vittoria del gruppo senza troppe difficoltà per i Tigrotti. Antonio sembra essersi scusato per l'amnesia momentanea, ma i maligni non sembrano aver visto poi così tanta casualità nell'affermazione “erroneamente” fatta. Secondo alcuni infatti non si tratta di primi segnali lanciati da un Alzheimer galoppante, quanto piuttosto di una confessione ingenua ed involontaria che lascia intravedere il marcio del sistema che nell'ombra governa le sorti dell'Interfacoltà!!! Forse tutto è già stato scritto dai vertici Ludacs, forse le sorti dei malcapitati Galacticos già sono segnate...

Andrea Masiello, grazie alla clamorosa autorete realizzata nel derby delle Puglie la scorsa stagione, ci insegna che nel mondo del calcio quando c'è la volontà tutto diventa possibile, quindi Mr.X, sfruttando la dritta lasciata trapelare da Antonio, andrà a puntare con tranquillità una sommetta sulla preannunciata vittoria dei Tigrotti... procuratore Palazzi permettendo!!!

http://www.radiondadurto.org/wp-content/uploads/audio/immagini/calcioscommesse-partite-atalanta-inchiesta.jpg