Crea sito

ISCRIZIONI APERTE!!!!!!

Esistono diverse modalità di iscrizione:

  • cliccare quì, scaricare il modulo di iscrizione, compilarlo e inviarlo a [email protected] in modo da bloccare l’iscrizione. Nel giro di 24 ore lo staff organizzativo ti contatterà per prendere un appuntamento dove avverrà la firma del contratto e il pagamento della metà della quota dietro rilascio di apposita ricevuta.
  • Inviare una mail a: [email protected], esplicitare il nome e cognome del responsabile, il nome della squadra (facoltà + soprannome), e il recapito telefonico. Nel giro di 24 ore lo staff organizzativo ti contatterà per prendere un appuntamento dove avverrà la firma del contratto e il pagamento della metà della quota dietro rilascio di apposita ricevuta.
  • Accedere a Facebook, TROVA E METTI MI PIACE alla pagina ufficiale torneo interfacoltà, comunicare sulla bacheca o sulla posta privata l’adesione alla manifestazione. Dopo di che, avviene lo scambio dei recapiti telefonici e l'invio dei moduli
  • Contattare direttamente gli organizzatori via telefono al 338/1527345
Home

TORNEO INTERFACOLTA'

COSA E’?

E’ un manifestazione calcistica a carattere amatoriale che coinvolge gli studenti universitari di tutta Napoli e Provincia.

La mission

  • Fornire ai nostri clienti un torneo di qualità, un’occasione di svago e soprattutto una competizione agonistica nella logica di fair play.
  • Acquisire sempre nuovi clienti in un’ottica di miglioramento continuo
  • Contribuire all’integrazione sociale attraverso l’ingresso, nelle squadre partecipanti, di un numero prestabilito di giocatori non universitari

Un po’ di storia

  • Il torneo “Interfacoltà” nasce nel Maggio del 1999 da un’idea di Luca Serio, allora studente  della facoltà di Sociologia.
    • L’idea prende sempre più corpo, si radunano 12 squadre che danno vita alla prima edizione del torneo tenutasi al Complesso Sportivo Kennedy (Camaldoli)
    • I consensi sono pressochè immediati tanto da richiamare l’attenzione del principale organo di informazione universitario partenopeo (Ateneapoli) che segue il torneo e pubblica diversi articoli sull’iniziativa.
  • Nel 2000 il torneo Interfacoltà si sposta al Centro Sportivo Mariolina Stornaiuolo di Arzano dove svolge la propria attività per ben dieci anni, interrotta da una breve parentesi nel 2007.
  • La stagione 2006/07 segna la svolta. La 9° e la 10° edizione del torneo contano, ognuna, ben 24 squadre partecipanti, 500 atleti scesi in campo e l’istituzione di una partnership con Legea, noto marchio di abbigliamento sportivo nazionale. Il progetto Torneo interfacoltà prende il volo.
  • La stagione 2007/08 sulla scia di quella precedente risulta essere ancora più decisiva. L’11° edizione conta infatti 32 squadre partecipanti, la nascita del sodalizio con il “Corriere del Pallone” (noto bisettimanale sportivo campano), l’istituzione del Gran Galà del Torneo Interfacolta (serata celebrativa del torneo che sostituisce la semplice premiazione a bordo campo), ma soprattutto la nascita dell’Associazione Sportiva Ludacs Entertainment che gestisce l’evento e che da, definitivamente, al Torneo Interfacoltà la veste istituzionale.
  • La 12° edizione segna la definitiva consacrazione. Il Torneo si trasferisce, infatti, sul complesso sportivo “Campo comunale di Marianella”, nota struttura con campi in erba naturale e attraversa una fase di difficoltà. La nuova struttura non ben si sposa con gli obiettivi e lo spirito dell’iniziativa. Per la prima volta, dopo quasi un decennio di lavoro, l’organizzazione si ritrova a gestire malumori e forti critiche da parte dei clienti. La scelta di ritornare sulla vecchia struttura risulta essere la mossa vincente. Il torneo interfacoltà ritorna a volare alto realizzando, a detta di molti, una delle edizioni più esaltanti mai svolte. Per la Ludacs Entertainment è la presa di coscienza definitiva. La professionalità mostrata nella gestione delle criticità ci fa ben sperare in un futuro radioso.
  • Nella stessa stagione nasce un nuovo sodalizio: Torneo Interfacoltà sposa il progetto Classics Sport. La nota azienda di abbigliamento sportivo è il nuovo sponsor tecnico della manifestazione.
  • Le edizioni 14, 15 e 16 vedono il torneo interfacoltà confermarsi come l’appuntamento sportivo più amato dagli studenti campani. Il torneo arriva a contare fin 48 squadre partecipanti. Il gran galà di fine torneo, diventa un appuntamento sempre di maggior prestigio. Vi partecipano, infatti, tra gli altri, ospiti del calibro di Giuseppe Bruscolotti, Paolo del Genio, Tony Iavarone, Mariano Piscopo, Sandro Abbondanza, Ciro Muro, Gennaro Montuori, Raffaele Auriemma, Carmine Testa, Gianluca Gifuni.
  • Terminato il contratto con Classics, la ludacs Entertainment cede alle lusinghe di Givova, la neo nata azienda di abbigliamento sportivo, già sponsor tecnico, tra le altre di Chievo Verona, Modena, Salernitana e Catania. Il sodalizio è destinato a durare a lungo visto le strepitose offerte che l’azienda di Scafati propone agli associati Ludacs.
  • La stagione 2010/11, quella appena conclusa ci ha visti protagonisti del salto di qualità che tutti stavano aspettando. Il torneo Interfacoltà si è trasferito o dovremmo dire è ritornato al “Complesso Sportivo Kennedy” (sito ai Camaldoli), una struttura altamente qualitativa e totalmente rinnovata. Tutte le partite si sono svolte su campi in erba sintetica di ultima generazione. Quello che da molti era considerato il tallone di Achille del gruppo è stato superato.

Punti di forza

  • Offriamo un servizio altamente competitivo e ben organizzato.
  • Abbiamo un ricambio annuale di circa il 50% delle squadre, ciò permette al torneo di rinnovarsi continuamente.
  • Offriamo un ambiente tranquillo a tutti i partecipanti. E' consuetudine vedere durante le nostre partite supporters delle squadre socializzare a bordo campo
  • Diamo ai partecipanti la possibilità di mettere in campo storiche rivalità accademiche.
  • Offriamo servizi aggiuntivi come il Sito Internet (100 mila contatti in poco più di un anno!) e gli inserti sul Corriere del Pallone
  • Possiamo contare su un meccanismo di “marketing diretto” per l’acquisizione delle squadre  già ampiamente collaudato che ci permette di presentarci ai nastri di partenza con decine di richieste di iscrizioni.
  • Siamo tra i pochi a puntare sul Calcio a 8.

ma soprattutto:

La possibilità di avere tutto questo allo stesso prezzo di una semplice partita tra amici:

6/7 Euro a partita.

Champions lea.
europa league
Coppa Italia
Partners

social

contatore visite